Il mercato fotovoltaico italiano è ancora un mercato florido. Con 18 GWp di potenza, il nostro Paese occupa la seconda posizione a livello globale, dopo la Germania, come potenza installata sul territorio. Tuttavia, nonostante stiano diminuendo le nuove installazioni fotovoltaiche di svariati MW, c’è un altro segmento di business che sta prendendo piede: il revamping, ovvero la “ristrutturazione” di impianti fotovoltaici già esistenti. Il nostro Paese è una grande miniera da sfruttare, costituita da numerosi impianti fotovoltaici da migliorare e rendere più efficienti. Il modo migliore per valorizzare questo patrimonio è quello di effettuare un revamping, un processo di rigenerazione dell’impianto che ne permette la revisione e la ristrutturazione completa con l’obiettivo di estenderne la vita utile e aumentarne la produttività. Effettuare il revamping di un impianto significa superare i limiti progettuali e tecnologici che lo hanno caratterizzato nel passato, integrando il progetto originale con soluzioni attuali e all’avanguardia. L’ammodernamento degli impianti fotovoltaici esistenti è sicuramente meno costoso di un’ installazione ex novo e permette un migliore risultato complessivo, poiché si conoscono già alcune peculiarità dell’impianto specifico.

http://www.sma-italia.com/soluzioni/power-plant-solutions/panoramica/revamping.html

Energy Toscana Servizi srl (E.S.Co.)

Autore: Energy Toscana Servizi srl (E.S.Co.)